PERCHE' L'AVVOCATO NON PUO' AMMALARSI MAI

Aggiornamento: 25 mar 2020

Non possiamo ammalarci mai, nè possiamo sospendere il nostro lavoro.

Oggi più che mai l'abbiamo compreso.

Siamo barche in balìa di una tempesta. Nessuno ci guida, nessuno ci salverà.

E si che ci eravamo dotati di strumenti che parevano porti sicuri: la Cassa, il CNF.

Ma questi, arrotolati nella loro burocrazia, quella che da sempre combattiamo, cercano invano di sedarci con ipotesi di promesse a futura memoria, in attesa che il peggio passi e essi, solo essi siano salvi.

Ma non è più tempo di attese, di ipotesi, di promesse.

Covid-19 ci ha insegnato che il tempo non lo domi, che il tempo non vuole tempo, che è il momento di fare.

SE NON ORA, QUANDO?


31 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti